2a CATEGORIA

Formazioni:

Rottofreno: Tinelli, Pasotti (64′ Freschi), Chiapparoli, Sogni, Ozzola, Premoli, Manenti, Delfanti, Callegari (74′ Curotti), Botti (80′ Labò), Esseghir.

All. Soressi

Calendasco: Gandini,Campagna, Fornaciari, Bergonzi, Menneas, Castignoli, Tirelli, Noto, Palmisano (74′ Pozzessere), De Stefano, Marchettini (64′ Montanari).

All. Corvi

Arbitro: Sig. Narducci (Sez. Piacenza)

Reti: 22′ Ozzola (R)

importante vittoria per i biancorossi di mister Soressi, che con i tre punti agganciano le zone importanti della classifica.

a domare un ostico Calendasco (che probabilmente non merita la classifica che lo vede ultimo) ci pensa Ozzola su rigore, decretato per netto fallo su Botti.

partono bene i locali, con due accelerazioni di Chiapparoli a sinistra che per due volte trova trova Esseghir a centroarea, bravo a girare di prima con Gandini che salva in angolo la mentre la seconda volta arriva con un attimo di ritardo.

al 22′ Botti si incunea in area, Campagna lo aggancia, è rigore netto che Ozzola con freddezza trasforma.

Nel finale di primo tempo ci provano gli ospiti con De Stefano, ma il suo tiro è troppo debole per impensierire Tinelli.

Al 49′ ottima azione di Callegari che appoggia per Botti bravo a premiare l’inserimento di Manenti il cui sinistro viene bloccato dal portiere.

La partita diventa confusa, con i giocatori in campo accusano la fatica, ne esce un finale in cui il Calendasco spinge senza però creare mai pericoli.

una citazione per il giovane arbitro Narducci, che ha ben diretto l’incontro.

Novembre 21, 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.