1° CATEGORIA 2014/2015

Formazioni:
Rottofreno: Massimini, Giovene (74’ Bellocchio), Mihajlovic, Ciuffo 46’ Chiapparoli, 53’ Curotti), Stojkov, Manenti, Casulli, Ozzola, Maffi, Corti, Rossi.
All. Soressi.

Baby Barzil: Silva, Ruotolo, Presta (85’ Ibra), Bassi (73’ Rogerio), Mfepit, Celebrano, Filipov, Desensi (88’ Bissi), Diagne, Tinelli, Baggi.
All. Bellassi

Arbitro: Sig. Santise (Sez. Parma)

Reti: 1’ Celebrano, 16’ Rossi, 63’ Diagne, 73’ Stojkov (R), 80’ Corti, 85’ Maffi

CRONACA:

Dopo le sei sberle di Noceto era necessario rialzare subito la testa per i ragazzi di Soressi.
Nonostante il Baby sia andato in vantaggio due volte, i biancorossi non hanno mai mollato, mettendo in campo carattere e voglia di vincere, anche se errori difensivi e sottoporta si sono visti in gran numero anche oggi.
Parte in salita la partita dei biancorossi, al 1’ Celebrano con una punizione da oltre trenta metri trova il sette.
Il Rottofreno sbanda e al 4’ Diagne ha la palla del raddoppio ma calcia malamente fuori.
All’8’ Corti viene servito in area ma il suo pallonetto sorvola incredibilmente la traversa.
Al 18’ Rossi si libera bene in area e con un sinistro a giro batte Silva.
Al 18’ dagli sviluppi di un angolo la palla giunge a Stojkov che batte di prima, il portiere intercetta e respinge.
Al 20’ occasione per il Baby, Tinelli si libera bene al limite ma calcia fuori di poco.
Al 31’ Rossi calcia da fuori e il portiere respinge.
Al 38’ grande occasione per gli ospiti, Diagne vola a sinistra, si presenta davanti a Massimini, ma il diagonale finisce fuori.
Al 52’ il neo entrato Chiapparoli si infortuna seriamente al ginocchio, a lui vanno i nostri auguri.
Al 63’ Diagne sfrutta uno svarione difensivo e batte imparabilmente Massimini.
Al 65’ Rossi smarcato in area calcia a lato.
Al 70’ punizione di Tinelli che il portiere smanaccia sulla traversa.
Al 73’ Mpefit intercetta un pallone in area con un braccio, per l’arbitro è rigore che Stojkov realizza.
All’80’ bella discesa a sinistra di Bellochhio che salta un paio di uomini, poi centra per l’accorrente Corti che deposita in rete.
All’85’ Rossi smarca in area Maffi (partito in sospetto fuorigioco) che salta il portiere ed insacca.
Nel finale, un clamoroso rigore negato a Maffi e una sterile pressione degli ospiti che però non hanno più la forza di reagire.

2401                       2407 2406 2405 2404 2403 24022408 2409 2410 2411 2413 2414 2416 2417 2418 2419 2420 2421 2422 2423 2424 2425 2426 2427 2428 2429 2430

Settembre 22, 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.